Parrocchia di Cerea
comunità parrocchiale di cerea
San Zeno in Santa Maria Assunta
 
 
Vinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo Slider
 
Domenica 28 marzo. Domenica delle Palme. Una giornata particolare ed importante per la Chiesa, che celebra e ricorda l'ingresso di Gesù in una festante Gerusalemme. Un ingresso trionfale che sarà preludio di una settimana al contrario di passione e di lotta. Ma in questo giorno non c'è spazio per la tristezza. La Chiesa celebra infatti da qualche anno in questo giorno la Giornata Mondiale della Gioventù a livello diocesano.

Quest'anno la nostra Parrocchia ha voluto organizzare una giornata all'insegna della musica e dei giochi, ma anche della riflessione e della condivisione degli obiettivi dei gruppi che si sono esibiti. Sul piazzale antistante la Chiesa infatti, su un palco allestito dai giovani stessi, si sono esibiti nell'ordine i "Friend's Village Gospel Choir", i "Gierrepi (comunità Regina Pacis) ed i "Clown 4" di Oppeano.

Il primo gruppo, un coro gospel come si può intuire dal nome, ha iniziato alle 15.30 sotto uno splendido sole, che ha illuminato e scaldato la giornata. Lo stile inconfondibile della musica nata tra le piantagioni di cotone dell'America da parte degli schiavi di colore, è un continuo inno di ringraziamento al Signore ed un'incessante preghiera per cercare conforto e sollievo dalla fatica e l'oppressione data dal duro lavoro e le precarie condizioni. Uno spirito riportato oggi con entusiasmo, passione e gioia dal coro "Friend's Village" che ci hanno proposto un continuo alternarsi di brani gioiosi e di brani di riflessione che hanno entusiasmato il pubblico ed i giovani presenti.

A seguire la notissima "Gierrepi", gruppo musicale della comunità Regina Pacis. Autori dell'ormai famosissima "Siamo venuti per...", i Gierrepi hanno travolto tutti con la loro energia, i loro ritmi e le loro melodie. Oltre alla citata canzone, il gruppo ha mostrato una predilezione particolare per i brani in portoghese, segno della missionarietà di vari componenti della band, già protagonisti di viaggi missionari in Brasile. Proprio i ritmi brasiliani sono stati quelli che hanno fatto scatenare i giovani presenti, coinvolgendoli in balli animati dagli stessi ragazzi della Comunità.

Dulcis in fundo, l'esibizione dei "Clown 4", gruppo di Oppeano che da qualche anno fa dell'animazione in corsia di ospedale la sua missione. Dare un sorriso agli ammalati ed ai bisognosi è lo scopo del gruppo, che ha animato la festa di ieri con numeri da Circo e regalando sorrisi ai grandi ed ai piccoli. D'impatto e di sicuro emozionante è stato lo spettacolo offerto all'ingresso della Messa delle 18.30. Infatti la Processione che ha preceduto la Celebrazione Eucaristica è stata guidata dai ragazzi dei Clown 4 che si sono esibiti accompagnando il Parroco verso l'ingresso.

La serata si è chiusa con un ultimo momento di festa, un aperitivo dove si sono scambiate impressioni ed emozioni, consci di aver vissuto una splendida giornata all'insegna della fratellanza e dell'amicizia.
Un ringraziamento particolare va al nostro Parroco don Giorgio, al curato Don Andrea ed a tutti coloro che si sono impegnati per rendere possibile questa splendida giornata di festa. La Festa della Gioventù.

Francesco Sesto