Parrocchia di Cerea
comunità parrocchiale di cerea
San Zeno in Santa Maria Assunta
 
 
Vinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo Slider
 

Da Sabato 25 a Domenica 26 Settembre 2021

Saremo accompagnati da don Orazio

1° GIORNO –25 SETTEMBRE: LOCALITA’ DI PARTENZA – SAN GIOVANNI ROTONDO

Ore 4.00: ritrovo dei partecipanti a Cerea presso l’ area Expo, sistemazione in pullman riservato e partenza. Breve soste in corso di viaggio.

Arrivo a San Giovanni Rotondo per pranzo in hotel e sistemazione nelle camere riservate.

Nel pomeriggio visita guidata al complesso conventuale di Santa Maria delle Grazie, costituito dalla Chiesa Antica e dalla Chiesa Nuova. Andremo nella cripta e poi a vedere le spoglie di Padre Pio.

Ammireremo la Chiesa di San Pio inaugurata nel 2004: oggi, dopo quella di San Pietro, è la più grande chiesa italiana per superficie. Celebrazione della S. Messa e tempo a disposizione per i pellegrini.

In serata trasferimento in hotel per la cena ed il pernottamento.

 

2° GIORNO – 26 SETTEMBRE: MONTE SANT’ANGELO

Prima colazione. Partenza in pullman per Monte Sant’Angelo: visita guidata al Santuario di San Michele Arcangelo. La Basilica di San Michele, nata dopo le apparizioni del Santo, funge da ingresso all’interno del santuario e al Battistero. Passeggiata nel rione Junno: le bianche case a schiera di un solo piano, risalgono ad un’epoca medievale e danno vita ad un vero e proprio presepe.

In tarda mattinata trasferimento in una località di mare per il pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio proseguimento del viaggio per il ritorno a casa previsto in serata.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE                           € 250,00  

Minimo 25 partecipanti                                 

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA (02 notti) salvo disponibilità   €   40,00

 

ISCRIZIONI: Da effettuarsi entro il 30 Agosto 2021 è richiesto un ACCONTO di € 50,00 per persona. SALDO: entro il 10 Settembre 2021.                         INFO: In parrocchia di Cerea

Zc 8, 20-23; Sal.86; Lc 9, 51-56. ||| Mentre stavano compiendosi i giorni in cui sarebbe stato elevato in alto, Gesù prese la ferma decisione di mettersi in cammino verso Gerusalemme e mandò messaggeri davanti a sé.
Questi si incamminarono ed entrarono in un villaggio di Samaritani per preparargli l'ingresso. Ma essi non vollero riceverlo, perché era chiaramente in cammino verso Gerusalemme.
Quando videro ciò, i discepoli Giacomo e Giovanni dissero: «Signore, vuoi che diciamo che scenda un fuoco dal cielo e li consumi?». Si voltò e li rimproverò. E si misero in cammino verso un altro villaggio.